link interni alla pagina:
 
Siete in :

Il Portale

MUOVETEVI

IL PORTALE DELLA MOBILITA’ DELL’AREA VASTA DI CAGLIARI

   
Il nuovo portale della mobilità nell’area vasta di Cagliari www.muovetevi.it nasce grazie alla MISURA 6.2 di un progetto POR - Progetto di integrazione e sviluppo tecnologico dei sistemi di controllo della mobilità nell’area vasta di Cagliari.

Cos’è un progetto POR?
Il POR è un Programma Operativo Regionale, approvato e finanziato dalla Comunità Europea, nell’ambito dei fondi strutturali europei. In particolare il progetto rientra nella programmazione 2000-2006.

Gli obiettivi del Progetto
Il POR misura 6.2 “Progetto di integrazione e sviluppo tecnologico dei sistemi di controllo della mobilità nell’area vasta di Cagliari” è stato presentato da CTM SpA e dal Comune di Cagliari alla Regione Autonoma della Sardegna, nel Settembre 2001, ed approvato dalla Giunta Regionale, su richiesta dell’Assessorato Regionale dei Trasporti in data 18 Settembre 2002, con uno stanziamento di Euro 9.873.000.
Il progetto ha sviluppato  l’integrazione di sistemi telematici a supporto della mobilità, prevedendo la realizzazione di dieci sottosistemi integrati fra loro, che consentono l’ingresso della telematica nei trasporti dell’area vasta di Cagliari.

L’architettura del Progetto
I sottosistemi già realizzati nella città di Cagliari sono, nel dettaglio:

Sottosistema S0: Comunicazione;
Sottosistema S1: Centro di Coordinam. mobilità privata;
Sottosistema S2: Centro di coordinamento attività CTM;
Sottosistema S3: Centralizzazione, priorizzazione semaforica;
Sottosistema S4: Coordinamento flotte veicolari bus CTM;
Sottosistema S5: Gestione parcheggi;
Sottosistema S6: Pannelli a messaggio variabile;
Sottosistema S7: Controllo degli accessi ZTL;
Sottosistema S8: Interfacce per il monitoraggio ambientale;
Sottosistema S9: Internet/Wap/Palm Device/Infoutenza;
L'architettura del progetto

 
La realizzazione del Progetto 

Il progetto vuole fornire soluzioni ad una serie di problematiche di gestione dei veicoli sia pubblici sia privati, velocizzando gli spostamenti dei cittadini all’interno dell’area vasta cagliaritana, incentivando l’utilizzo del mezzo pubblico, riducendo l’inquinamento, proponendo servizi innovativi per la pubblica amministrazione e per il singolo cittadino attraverso un sistema integrato che consenta la supervisione ed il controllo della mobilità.

Tutto ciò oggi avviene oggi attraverso due sale controllo: 

la sala controllo della Polizia Municipale del Comune di Cagliari e la sala controllo CTM.

Le due sale, dialogando virtualmente tra loro, effettuano una serie di controlli sulla mobilità:controllano e videosorvegliano il traffico, gli accessi e la sicurezza stradale pubblica e privata.

 

Il trasporto pubblico viene gestito attraverso molteplici azioni coordinate fra loro:

L’AVM - Automatic Vehicle Monitoring – consente di gestire e monitorare in tempo reale gli autobus comunicando ogni minuto alla Sala controllo la posizione del veicolo, eventuali guasti o anomalie in linea. Lo stesso sistema consente di inviare informazioni in tempo reale alle paline di fermata sui tempi di arrivo dell’autobus.

 

La priorizzazione semaforica (o meglio i semafori intelligenti)
A regime il sistema consentirà meno code per gli automobilisti ma soprattutto per i mezzi pubblici, con una riduzione dei tempi di percorrenza per tutti. Tutte le informazioni saranno acquisite tramite computer a bordo dei mezzi che trasferiranno i dati alla centrale operativa che potrà, in questo modo, coordinare, gestire, prevedere e migliorare le varie situazioni sulla mobilità.

Con questo intervento la città di Cagliari si porrà all’avanguardia nell’utilizzo delle tecnologie telematiche per la mobilità, con il fine di favorire un maggiore uso dei mezzi pubblici e ridurre la congestione derivante da traffico privato.
 
I benefici per la mobilità urbana ed i vantaggi per la città

Questi alcuni esempi. Tutto ciò è possibile grazie alla telematica applicati ai trasporti.

Portale della mobilità
Pensiamo ad un cittadino tipo: prima di uscire di casa la mattina, si collega al portale della mobilità www.muovetevi.it . Decide se utilizzare il mezzo privato o il mezzo pubblico. Controlla se il traffico è regolare o vi sono punti di criticità, cantieri aperti o eventuali incidenti che provocano rallentamenti. Verifica inoltre la situazione dei parcheggi in tempo reale.
In questo modo potrà pianificare percorsi alternativi che consentano di evitare tali punti di criticità.
Oppure decide di pianificare il proprio viaggio in autobus. Con il Calcola Percorso inserisce l’origine e la destinazione. Verifica quali linee usare e controlla a che ora il bus passa alla fermata più vicina a casa sua.

Pensiamo invece al cittadino che si trova già in macchina per recarsi al lavoro: attraverso i pannelli posizionati in punti strategici della città viene informato sulle condizioni del traffico o sulla disponibilità di parcheggi liberi nelle zone monitorate dal sistema, o ancora può ricevere messaggi via sms che lo informino sulle eventuali strade da non percorrere per problematiche varie.

Immaginiamo infine l’utente che decide di prendere l’autobus e che arrivato ad una delle cento fermate dotate di palina intelligente, leggerà sul pannello visivo tra quanti minuti il suo autobus sarà alla fermata, oppure, una volta a bordo, sarà informato sullo stato del servizio (per esempio tra quanto arriverà alla prossima fermata.).

Immaginiamo un cliente che si trova davanti ad una palina tradizionale, attraverso il nostro CRM (Customer Relationship Management) potrà accedere, con una semplice telefonata, al sistema IVR (un sistema di risponditore automatico) o potrà parlare con un nostro operatore del  Call center allo stesso numero telefonico: 070 2655002. Infine potrà ricevere le stesse informazioni inviando un semplice sms….

Componendo il numero 070.2655.002 si accederà ai seguenti servizi:

1) Tempi previsti di arrivo dei mezzi in fermata
2) Calcolo percorso con i mezzi pubblici
3) Rivendita biglietti e punti di ricarica
4) Stato dei parcheggi
6) Lavori in corso
7) Parla con un operatore

N.B. Per conoscere i tempi di arrivo dei mezzi in fermata bisogna inserire il codice della fermata.

Un messaggio ricco di informazioni: Il  nuovo servizio sms di CTM

Basterà un semplice sms al numero  339.9909.003 per i clienti di tutti gli operatori telefonici per ottenere tante utili informazioni al costo di un semplice sms.
Digita in maiuscolo BUS, spazio, il numero della fermata che ti interessa e sarai informato sui tempi di arrivo dei bus alla fermata.
Digita in maiuscolo RIV, spazio, il numero della fermata per conoscere le rivendite CTM più vicine.
Digita in maiuscolo PAR per i parcheggi e posti auto disponibili.
Digita in maiuscolo LAVORI per ricevere le segnalazioni dei cantieri aperti.